Riflessioni settimanali da libri, notizie e anche dalla vita di tutti i giorni delle parrocchie dell’unità e dell’Arcidiocesi.

Come vivo la malattia

Facendo degli accertamenti per la mia salute ad un certo punto mi si chiedeva un esame dopo l’altro con grande urgenza. Ho presto immaginato che poteva esserci qualcosa di serio. In quello stesso momento ho subito sentito che qualunque sarebbe stato l’esito l’avrei...

Pace nel condominio

Nel mio condominio si era creata tensione perché un inquilino, il signor X, assente all’ultima riunione, aveva mandato una lettera di carattere legale che contestava la decisione presa, e cioè la sostituzione della caldaia dei termosifoni: secondo lui, pur votata...

Un salvadanaio pieno di monete

Una sera assieme ad altri ci ponevamo l’interrogativo di cosa fare per non lasciarci trascinare dal consumismo che crea così tanti bisogni non veri. Ci è venuto in mente che una cosa che facciamo ogni giorno è la spesa: allora perché non mettere da parte tutte le...

MIssionario

Dopo la decisione di donare la mia vita a Dio, incontrai l’incomprensione e l’ostilità soprattutto di amici e familiari. Un giorno venne a trovarmi in seminario un ex compagno di scuola che studiava medicina. Mi ripeteva, con tanto affetto, che se avessi avuto bisogno...

L’incidente

Mio figlio, di carattere inquieto e trasgressivo, cominciò a fare motocross appena compiuti i 18 anni. A 24, un incidente lo mantenne in coma per 6 mesi. Poi, lentamente, la ripresa. Sono passati decenni. Ora cammina con difficoltà e parla abbastanza...

Accoglienza

Alla nostra comunità era stata affidata una donna dai trascorsi “pesanti”. Quando abbiamo appurato chi era, è diventato difficile il rapporto con lei. Infatti, avevamo saputo che aveva ucciso il proprio figlio e non era stata in carcere perché incinta e depressa....