Riflessioni settimanali da libri, notizie e anche dalla vita di tutti i giorni delle parrocchie dell’unità e dell’Arcidiocesi.

Dal diario di un ammalato

Credo con la semplicità di un bambino che in ogni cosa, e innanzitutto nel dolore, c’è l’amore di Dio. Ora che i limiti della salute si fanno sentire, lasciatemi procedere lungo la mia via crucis senza distogliermi da essa. È un dono della sua immensa bontà. È tramite...

Il dito nella piaga

Durante una vacanza in comitiva, avevo come compagne di stanza due bambine. Una sera, parlando delle nostre famiglie, mi chiesero notizie della mia nipotina di sette anni. Mi irrigidii! Senza saperlo, avevano messo il dito nella piaga: il padre di lei, infatti, sei...

Se si comincia…

A scuola sono naturalmente predisposta ad amare gli alunni che soffrono, quelli più abbandonati e soli. Invece con le persone di casa è più difficile. Una volta mi sono riproposta di cominciare proprio da loro: è un amore che ha più valore, proprio perché mi costa di...

Amore reciproco

Marta è una giovane volontaria che assiste i detenuti nel preparare gli esami universitari. “La prima volta che sono entrata in carcere, ho incontrato persone con paure e fragilità. Ho cercato di instaurare un rapporto prima professionale, poi d’amicizia, fondato sul...

Come potrò da sola?

Da quando Gesù era diventato il mio riferimento, la domanda angosciosa che mi ponevo dopo la morte di mio marito, a soli quattro anni dal matrimonio: “Come potrò da sola dare alle due bambine una formazione completa?”, aveva trovato risposta: le Parole di Dio, Padre...

La porta del paradiso

Con la malattia la vita cambia, ci si sente un nulla, senza futuro, con la morte sempre davanti. Nell’anticamere della sala operatoria, prima di un intervento di molte ore, mi è passata davanti la mia vita con tutti i vuoti e le mancanze, e ho provato un dolore...