Riflessioni settimanali da libri, notizie e anche dalla vita di tutti i giorni delle parrocchie dell’unità e dell’Arcidiocesi.

Quando il rapporto è difficile

Ogni giorno le prime persone che salutavo su posto di lavoro, e risalutavo nel rientro a casa, erano la portinaia dello stabile e sua figlia. Salutavo sempre io per primo, memore che ciò che faccio agli altri, anche un piccolo gesto di cortesia, lo faccio a Gesù in...

Fermarsi un istante

Nello studio legale presso cui lavoro, sono naturalmente portato a concentrarmi sulle tante cose da sbrigare, per cui a volte mi capita di avere un atteggiamento frettoloso o superficiale con le persone che telefonano o sono in attesa di essere ricevute. Sono piccoli...

Una goccia nell’oceano

Facevo parte con mia moglie di una associazione cattolica: nata per aiutare i poveri, purtroppo col tempo era diventata un ente burocratico. Tutte le volte che c’era un’adunanza, gli argomenti erano gli stessi: come trovare i soldi, come spenderli, come giustificare...

Marito alcolizzato

Con un marito dedito all’alcol non esistevano più le feste, ricorrenze, amicizie. E sarebbe stato sopportabile se non ci fossero stati anche gli scatti violenti. Vivevamo della sua pensione (quando riuscivamo a non fargliela spendere) e dei lavori di pulizia che...

Meditazione

Durante un ritiro era previsto un tempo per la “meditazione”. Non ho grande dimestichezza con questa pratica e vedevo che ognuno, dopo aver letto una pagina del Vangelo, si estraniava nei propri pensieri, guardava lontano, qualcun altro sospirava, una signora mi è...

Rientrato dalla finestra

Ero uscito dalla comunità parrocchiale perché non ne potevo più di un ambiente che aveva risposte su tutto. Nella vita le cose non sono così ovvie e vanno diversamente. Ma non avevo mai smesso di pregare e di aggiornarmi sulla ricerca degli esegeti e dei teologi. Mia...